Patrimonio Culturale della Pesca

Presentato SALSEDINE, il docufilm targato PCP

15 · Nov · 2022

È stato presentato martedì 15 novembre nella Sala del Consiglio regionale dei Veneto (a Palazzo Ferro Fini a Venezia) – Salsedine, il docufilm  di Twister Film prodotto nel contesto del progetto di cooperazione interterritoriale tra FLAG italiani intitolato “Patrimonio Culturale Della Pesca” e promosso dai flag: VeGAL, Chioggia Delta Del Po, GAC FVG, Costa dell’Emilia Romagna, Costa di Pescara, Costa Blu, Costa dei Trabocchi, Marche Nord, Golfo degli Etruschi.

L’opera ha il fine ultimo di sostenere e valorizzare il mondo della pesca, detentore di un grande Patrimonio storico e culturale attraverso l’iter di candidatura come bene immateriale dell’Unesco. Il modo in cui la casa di produzione, a cui è stata affidata la realizzazione del documentario, ha deciso di appoggiare la candidatura è quello che, da sempre, più la rappresenta: raccontando testimonianze e storie di vita quotidiana.

Salsedine racconta un viaggio nelle  sei regioni italiane coinvolte nel progetto, ripercorrendo storie, tradizioni e culture legate ai mestieri del mondo della pesca.
La narrazione è suddivisa in nove capitoli, nei quali vengono esplorate le vite di persone che hanno dedicato e che continuano a dedicare la loro esistenza al mare, raccontando esperienze uniche e affascinanti che emozionano lo spettatore facendogli vivere le diverse realtà marinare con semplicità e dovizia di particolari.

Le riprese del film si sono svolte in sei regioni e dieci località: Abruzzo (San Vito Chietino, Pescara, Giulianova), Marche (Senigallia), Emilia-Romagna (Cattolica, Cesenatico), Veneto (Chioggia, Burano), Friuli-Venezia Giulia (Marano Lagunare) e Toscana (Isola di Capraia).

Guardando questo affascinante docufilm traspare passione e tanta emozione ed emergono anche tanti elementi tipici e caratteristici di chi il mare lo vive ogni giorno: dalla passione per il proprio mestiere al senso di comunità che investe tutti i testimoni coinvolti, dalla solidarietà alla tradizione e ancora al ricambio generazionale evidenziando le opportunità occupazionali che il mare offre. Di rilievo la valorizzazione dell’artigianato locale legato al naviglio tradizionale ma anche il grande rapporto tra i pescatori e l’ambiente marino in cui vivono la proprio quotidianità e che connota l’unicità della professione che svolgono.

La regia è di Riccardo Stopponi, che ha firmato il trattamento insieme all’hub creativo interno di Twister Film e allo sceneggiatore Lorenzo Trane.

Salsedine andrà in onda sui maggiori canali nazionali lineari e su piattaforma, sia in Italia che all’estero.
Il progetto mira a dare vita a un format che si estenderà su nuovi territori con lo scopo di sensibilizzare il pubblico e raccontare il ricco patrimonio del mondo della pesca.

SALSEDINE
un documentario di RICCARDO STOPPONI
Il progetto dal titolo Patrimonio Culturale della Pesca è stato approvato nell’ambito delle attività di cooperazione finanziate dalla Misura 4.64 del FEAMP Italia coinvolge 9 FLAG (FLAG Veneziano – VeGAL, capofila del progetto; FLAG Chioggia e Delta Po; FLAG GAC FVG; FLAG Costa dell’Emilia-Romagna; FLAG Costa di Pescara; FLAG Costa Blu; FLAG Costa dei Trabocchi; FLAG Marche Nord; FLAG Golfo degli Etruschi) di 6 Regioni (Veneto, FVG, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Toscana)
Nazione: Italia.
Anno: 2022
Genere: Documentario
Durata: 90 min.

Altre news

Salsedinein sala

Salsedinein sala

È possibile prenotarsi per la proiezione di SALSEDINE di martedì 15 novembre alle 12.30 a Venezia.

leggi tutto